Cinisello Balsamo, in Provincia di Milano

Il Portale su Cinisello Balsamo

Cinisello Balsamo occupa una superficie territoriale di oltre dodici chilometri quadrati su cui si stanziano settantatremila abitanti (si raggiunge pertanto una densità di popolazione pari a cinquemila e ottocento abitanti per chilometro quadrato); fa parte della provincia di Milano di cui è il terzo Comune per numero di abitanti.

Comprende le frazioni di Sant'Eusebio, Cornaggia, Borgo Misto, Campo dei Fiori, Nigozza e Crocetta e la sua posizione non è lontana da quella dei Comuni di Paderno Dugnano, Sesto San Giovanni e Nova Milanese.

Cinisello Balsamo è il paese risultante dall'unione di quelle che anticamente costituivano due Comuni separati, quello di Cinisello e quello di Balsamo per l'appunto, i quali si unirono solamente a inizio del Novecento; è per tali ragioni che lo stemma cittadino si avvale della raffigurazione di un leone rampante e del pastorale e della spada.

Il primo fa riferimento a Cinisello, con un leone (sulla parte dello stemma con lo sfondo azzurro) che ha in pugno una doppia croce ospedaliera rappresentante l'Ospedale) mentre la spada e il pastorale riguardano Balsamo che per lungo tempo è stato legato ai Vescovi di Milano; la parte dello stemma relativa a Balsamo è di sfondo rosso.

Cinisello Balsamo sa farsi rispettare all'interno della cerchia dei Comuni appartenenti alla provincia di Milano, grazie ai luoghi culturali (che qui di certo non mancano) e alle iniziative prese sul territorio con il tentativo di avvalorarlo e di renderlo più gradevole al turismo.